Dottor K

i matti stanno proprio tutti fuori

ottobre 26, 2007

Prodigiose scie

Illusione di prossimità
ad inseguirti
tutto vale
e muta,
eterna lotta
combattuta
parola per parola.

Fino alla prossima,
illusione.

7 Comments:

Anonymous Anonimo said...

ego dormio, et cor meum vigilat. angela.

10/28/2007 08:05:00 PM  
Anonymous astralla said...

Illusione è una guerra e una carezza, un fuoco di artificio e una grotta buia...L'illusione va presa a dosi mirate, troppa no, per non perdersi...Ma troppo poca nemmeno, per non smettere di sognare...Il tuo inseguimento è forse un'illusione, ma lascia impronte di piedi sul terreno fertile dell'esistenza.
Fino alla prossima traccia... :)

10/29/2007 05:51:00 PM  
Blogger Adynaton86 said...

Posso illudermi anch'io del fatto che, sotto sotto, ci sia qualcosa di speranzoso in questa composizione? E che nel mezzo di questo trambusto, in cui "tutto vale e muta", qualche piccola certezza l'abbiamo di diritto? Rincuorami, Doctor.
Un abbraccio,
Ady

10/29/2007 11:54:00 PM  
Anonymous Anonimo said...

sai martin, leggo spesso le tue poesie vecchie, quelle scritte quando ancora non conoscevo il tuo blog ed ero talmente presa da me stessa da non conoscere nemmeno te.

11/01/2007 07:39:00 PM  
Blogger Dottor K said...

@tutti:
scusandomi per la mia scarsa presenza degli ultimi tempi, posso solo ringraziare di cuore chi ha la pazienza di seguirmi in questi giorni per me così difficili.
Mi rendo conto di quanto fosse più piacevole dividere con me le mie emozioni nei momenti in cui le mie espressioni erano cariche di vitalità e ottimismo.
E per questo ai pochi rimasti va tutta la mia gratitudine.

@Angela:
mi chiedo se queste letture ti facciano (ri)scoprire aspetti nuovi e se in questo modo tu sia riuscita a rileggere in modo nuovo il passato...

@Lara:
è tutto interconnesso come dici bene tu, per fortuna ora mi appare tutto più chiaro e so dove si trova il terreno su cui ricostruire.
Grazie per esserci come sempre.

@Ady:
anche nei momenti più duri e bui troverai sempre speranza e almeno una fioca luce che risplende nelle mie parole.
Anche questo sei tu per me.

11/02/2007 10:53:00 PM  
Anonymous Anonimo said...

certo, ho trovato aspetti nuovi nel tempo passato. e cose più preziose, ricordi.cose che allora non vedevo e non sapevo. ma il verso che ho scritto era riferito a te, che sembri a volte tanto profondamente estraniarti da tutto, e il tuo cuore vigila invece. ce la farai a leggere il cantico dei cantici prima o poi?

11/03/2007 09:33:00 AM  
Anonymous Anonimo said...

Just want to say what a great blog you got here!
I've been around for quite a lot of time, but finally decided to show my appreciation of your work!

Thumbs up, and keep it going!

Cheers
Christian, iwspo.net

5/27/2010 05:52:00 AM  

Lascia una traccia

<< Home